S.S. 172 e S.S. 96, Lupi a Matarrese: «Finanziamenti europei nonostante i ritardi non ancora persi. Mi impegnerò personalmente affinché non lo siano e si portino a termine»

Nell’interrogazione che ho discusso in Aula alla Camera dei deputati, ed indirizzata al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, l’On. Maurizio Lupi, ho richiesto un deciso intervento per eliminare tutti gli impedimenti di procedura e burocrazia che vedono protagoniste le pubbliche amministrazioni interessate dalla messa in sicurezza della S.S. 172, nel tratto Laureto – Fasano per la quale sono stanziati 15 milioni di euro, e per l’esecuzione dei lavori di allargamento della SS. 96 Bari – Altamura, nei tratti Gravina – Palo del Colle – Bari e Altamura – Toritto, che prevede finanziamenti per oltre 100 milioni di euro, gran parte dei quali comunitari nell’ambito del POR mobilità e trasporti 2007/20013.
Sono a rischio i fondi comunitari impegnati e non si corrisponde alla necessità di messa in sicurezza di queste importanti infrastrutture sulle quali insiste un traffico importante e che negli scorsi anni sono state interessate da gravi incidenti stradali con vittime.
Il Ministro nella risposta ha dichiarato che, nonostante i gravi ritardi che si registrano sulla SS. 96, i fondi comunitari per i lavori di ammodernamento della strada al momento, per quanto risulta, non andranno persi. Sussiste tuttavia un rischio concreto e pertanto il Ministero ha attivato uno specifico monitoraggio. La situazione è stata comunque affrontata e discussa lo scorso 25 giugno in sede di comitato di sorveglianza presso la commissione europea alla presenza dei rappresentanti del ministero dello sviluppo economico. A seguito di questa riunione, è stato richiesto all’ANAS di fornire, entro il mese di ottobre 2014, un rapporto sulle criticità ostative al completamento dei lavori nei tempi programmati per monitorare costantemente l’avanzamento dei lavori e quindi poter intervenire per scongiurare la eventuale perdita dei finanziamenti dell’unione europea.
Per quanto riguarda la S.S. 172 dei Trulli, invece, l’opera è stata finanziata dalla Regione Puglia ed il soggetto attuatore è l’ANAS che ha già inviato a tutti gli enti interessati il progetto definitivo ed è in corso l’iter approvativo tramite le conferenze di servizi.
Nella interrogazione al ministro ho denunciato l’inammissibile assenza alle conferenze di servizi di tutte le rappresentanze delle pubbliche amministrazioni, con l’eccezione dei rappresentanti di Anas e SNAM, circostanza questa che provoca il necessario rinvio e l’allungamento sine die dei tempi di approvazione.
Il ministro ha dichiarato che la prossima conferenza di servizi si terrà il 29 luglio ed ha evidenziato che il procedimento sarà costantemente monitorato dal Ministero che intende assolutamente portare a compimento l’opera nel rispetto dei tempi previsti.
Ho fatto presente al Ministro, nella replica, che in un momento di crisi quale l’attuale non è concepibile porre a grave rischio di revoca sia decine di milioni di finanziamenti comunitari che rilevanti investimenti statali per opere infrastrutturali che creano lavoro e occupazione e mettono in sicurezza la viabilità nell’interesse dei cittadini. Non è accettabile che il grave danno cui viene assoggettata la collettività sia determinato dall’inadempimento e dall’operato, senza alcun rispetto dei tempi, da parte delle pubbliche amministrazioni interessate, alle quali si chiede, soprattutto in tema di investimenti pubblici, solerzia nell’azione, efficacia ed efficienza.
Confido nella sensibilità e competenza del ministro Lupi affinché riesca a far completare i lavori sulla SS 96 e SS 172 nei tempi programmati e che assuma eventuali provvedimenti di responsabilità diretta per coloro che ostacolano gli investimenti indispensabili in questo momento per dare lavoro ed occupazione, soprattutto in Puglia.

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.