PDL Acqua pubblica, i miei interventi contro la tassazione su bottiglie e acqua erogata.

 

Nell’ambito dell’esame della proposta di legge sulla “gestione pubblica delle acque” è stato istituito il “Fondo nazionale di solidarietà internazionale”.
Ne condivido le finalità ma non il metodo per finanziarlo che ho tentato di modificare con un emendamento.
Per favorire l’accesso all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari per tutti gli abitanti del pianeta si dovrebbero utilizzare risorse differenti e non far gravare i costi sui cittadini così come previsto dalla proposta di legge.
Per quanto lo scopo perseguito dal Fondo sia condivisibile, dunque, non ritengo opportuno far pagare agli italiani 1 centesimo di euro in bolletta per ogni metro cubo di acqua erogato dai gestori così come sono contro anche all’ulteriore aumento dell’attuale tassazione da 0,5 a 1 centesimo di euro per ogni bottiglia di acqua minerale commercializzata poiché le relative nuove entrate andrebbero anch’esse ad alimentare il Fondo, anche se solo per un decimo.
Mi auguro che nel corso dell’esame della pdl al Senato si possa individuare una copertura alternativa.

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.