NUBIFRAGIO GINOSA (TA): GOVERNO A MATARRESE (SC), 194 MLN DI EURO PER 84 INTERVENTI

(AGENPARL) – Roma, 24 ott – “Il Ministro dell’Ambiente, nel rispondere al mio question time in VIII commissione, nel quale ho chiesto di stanziare fondi certi ed immediati per far fronte ai gravi problemi causati dal dissesto idrogeologico nel comune di Ginosa a seguito del terribile nubifragio dei giorni scorsi, mi ha comunicato che, intanto, la dichiarazione dello stato di emergenza potrà essere deliberata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri soltanto a seguito della comunicazione da parte della Regione Puglia della stima economica dei danni e delle opere necessarie per la messa in sicurezza del territorio.”

“Il Ministro mi ha altresì confermato che nel 2010 è già stato sottoscritto con la Regione Puglia un Accordo di Programma che ha finanziato 84 interventi per un valore di 194.690.000,00 di euro, tra risorse statali e regionali, che hanno coinvolto le sei province pugliesi colpite da dissesto idrogeologico, tra le quali Taranto e il comune di Ginosa. In particolare, il ministero dell’Ambiente ha già trasferito 36.377.085,45 di euro sulla contabilità speciale del Commissario straordinario delegato all’attuazione degli interventi inseriti Pertanto, il Ministero dell’Ambiente procederà alla totale copertura dei finanziamenti relativi agli interventi previsti dagli Accordi di Programma già sottoscritti e a promuovere un Piano Nazionale la cui realizzazione è stata già stimata in 40 miliardi di euro di cui 13 necessari per mettere in sicurezza i territori del Mezzogiorno.

Il Ministro ha evidenziato ritardi nella spesa dovuti alle incertezze sul piano della governance e cioè della sovrapposizione di competenze dei diversi soggetti coinvolti e che un ruolo determinante nella spesa lo ha la regione destinataria delle risorse a seguito degli accordi sottoscritti.

Ho chiesto al Ministro che nella programmazione degli interventi e delle priorità nella difesa del suolo a livello nazionale si tengano in evidenza le aree del metapontino e di Ginosa in particolare essendo stata ripetutamente interessata da ripetuti dissesti idrogeologici negli ultimi dieci anni”.

Lo afferma l’On. Salvatore Matarrese, Capogruppo in VIII Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati a margine del dibattito sui Question Time.

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.