Il contributo dell’Italia alle operazioni di peacekeeping

Nel pomeriggio ho illustrato in VIII Commissione Ambiente, in qualità di Relatore, il decreto legge 2/2014 che reca una serie di disposizioni volte ad assicurare, per il periodo 1 gennaio – 30 giugno 2014, la proroga della partecipazione del personale delle Forze armate e di polizia alle missioni internazionali, nonché la prosecuzione degli interventi di cooperazione allo sviluppo e a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione.

Il Governo ha scelto di intervenire con la decretazione d’urgenza al fine di consentire immediata continuità alla copertura giuridica e finanziaria per gli interventi previsti nell’ambito delle missioni internazionali delle Forze Armate e di Polizia e delle organizzazioni impegnate nei processi di pace e stabilizzazione in diverse aree geografiche che, altrimenti, non avrebbero potuto proseguire in quanto i precedenti decreti di finanziamento erano scaduti il 31 dicembre 2013.
Sulla base della relazione che ho discusso in VIII Commissione, ho proposto ai miei colleghi di esprimere parere favorevole a questo decreto.

Pertanto, la Commissione Ambiente sarà chiamata ad esprimere definitivamente il proprio parere sul provvedimento in esame alle Commissioni Esteri e Difesa e lo farà sui temi di sua stretta competenza che riguardano la procedura negoziata per l’affidamento di lavori, servizi o fornitura necessari per dare concretezza alle attività previste.
Le missioni internazionali e gli interventi di cooperazione svolti delle Forze Armate e di Polizia per tutelare la pace nei teatri operativi meritano tutto il nostro impegno e la nostra attenzione e i nostri militari impegnati all’estero meritano la nostra gratitudine poiché servono con coraggio il nostro Paese in aree geografiche davvero difficili.

Comments ( 3 )

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.