D.L. emergenze ambientali, Matarrese: via libera a cantieri e risorse per fronteggiare crisi.

La decisione che abbiamo preso oggi in Commissione Ambiente di rimettere all’Aula il provvedimento sulle emergenze ambientali consentirà una concreta ed immediata soluzione ad una serie di problemi di natura diversa su alcune priorità del nostro Paese. È prevalsa questa finalità su ogni altra considerazione. Si tratta, infatti, di un provvedimento vasto ed articolato che, pur nella eterogeneità di alcuni articoli, consente di sbloccare interventi per la riqualificazione ambientale, industriale e infrastrutturale dell’area di Piombino e Trieste, di fronteggiare l’emergenza ambientale in Puglia, di contrastare l’emergenza rifiuti a Palermo e in Campania e di accelerare e finanziare gli interventi nelle aree terremotate dell’Emilia, della Lombardia, del Veneto e dell’Abruzzo. Il D.L. prevede anche norme per la regolamentazione per accelerare la realizzazione dell’Expo 2015 che sarà un momento importante per il rilancio del Made in Italy a livello internazionale.

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.