Che in Parlamento torni serietà e rispetto.

Quanto successo ieri in Aula è inaccettabile. Assalto al banco del governo, ennesimo

vilipendio delle istituzioni, turpiloquio, offese personali a parlamentari ed istituzioni.

Continuiamo ad assistere a forme di protesta populiste, inaccettabili nel metodo e nei

modi. Viene costantemente travalicato il limite del convivere democratico. Sono forme

di protesta che non dovrebbero avere luogo nel Parlamento per il rispetto che si deve a

questa istituzione cuore della nostra democrazia ed ai cittadini italiani. La democrazia

sancisce la convivenza di maggioranze e minoranze nel reciproco rispetto. In questo

momento di grave crisi serve stabilità per avviare le necessarie riforme, servono equilibrio

e competenze per affrontare i problemi nel merito e gestire le divergenze nell’interesse

prevalente dei cittadini che attendono proposte e soluzioni e non proteste plateali che

danneggiano le istituzioni e tolgono certezze.

Comment ( 1 )

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.