A Tgcom24 su riforma del Senato e immigrazione.


Sulla riforma del Senato – L’attuale sistema del bicameralismo dimostra quanto sia difficile fare riforme concrete e dare risposte immediate ai problemi dei cittadini. In un momento di crisi così complesso e drammatico sarebbe necessaria, invece, una maggiore rapidità nei processi decisionali ed è per questo che la riforma del Senato è fondamentale in un Paese che si vuole rinnovare.

Sull’immigrazione – Come emerso nel corso della seduta di Consiglio di Giustizia e Affari interni (Gai) della U.E. di marzo 2015, il problema dell’immigrazione e della sicurezza nel nostro Paese deve essere condiviso e necessariamente affrontato da tutti gli Stati membri della UE. L’Italia, dunque, col supporto dell’U.E. , sta lavorando per porre rimedio ad un dramma che non si risolve col qualunquismo e col populismo ma con investimenti adeguati e cooperazione allo sviluppo dei Paesi più poveri.
Sono d’accordo con Mons. Galantino quando, parlando di accoglienza, dice che bisogna distinguere il “percepire” dal “reale” e che seppur difficile è necessario aprire il proprio cuore all’accoglienza. Sono d’accordo quando richiama tutti ad un corretto uso del “linguaggio nella politica” per non strumentalizzare queste situazioni drammatiche al solo scopo di guadagnare voti e di “montare” la rabbia dei cittadini senza arrivare a soluzioni adeguate. È inaccettabile che si attacchi la Chiesa che invece è sempre presente direttamente e indirettamente per aiutare e portare conforto su questi fronti.

Leave a reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.